Pacifico

Gino Pacifico_ClaudioDelMonte 013_b

Luigi De Crescenzo, in arte Pacifico, nasce a Milano il 5 marzo 1964.

Dopo importanti esperienze nel circuito underground con la formazione dei Rossomaltese, nel 2001 adotta il nome d’arte Pacifico e pubblica l’omonimo album d’esordio, “PACIFICO”, che ottiene riconoscimenti e il favore della critica.

Pubblica a suo nome altri tre dischi:

  • MUSICA LEGGERA”,nel quale è incluso il brano Solo un sogno”, presentato al Festival diSanremo del 2004 e vincitore del premio Miglior Musica.

  • DAL GIARDINO TROPICALE” nel 2006 per Radiofandango.

  • DENTRO OGNI CASA per la Sugar di Caterina Caselli nel 2009, da cui è tratta la hit Tu che sei parte di me, con il prezioso featuring di Gianna Nannini.

Il 27 marzo esce il nuovo disco di inediti “UNA VOCE NON BASTA” (pubblicato da Sugar), che si compone di 14 duetti inediti con altrettanti artisti del panorama italiano ed internazionale. Un disco corale, nel quale Pacifico è riuscito a coinvolgere 25 artisti, tra cantanti e musicisti.

Scrive per il cinema e collabora alle colonne sonore di alcuni film, tra cui “Sud Side Stori” di Roberta Torre e “Ricordati di me” di Gabriele Muccino, firmando per quest’ultimo la title track candidata ai Nastri d’argento.

Scrive inoltre assieme all’Istituto Barlumen il brano “A luci spente”, sigla della collana Le grandi fiabe del Corriere della Sera, venduta in oltre tre milioni di copie e vincitrice del premio Andersen 2005.

Alternando alla sua attività di interprete quella di autore Pacifico ha all’attivo prestigiose collaborazioni, scrivendo indifferentemente musica o testi per i più importanti artisti italiani.

Tra questi Gianna Nannini, con la quale firma tutti gli ultimi successi, da “Sei nell’anima” a “Suicidio d’amore”, a “Salvami” interpretata in duetto con Giorgia, fino a “Ogni tanto”, l’attuale grande hit della cantante senese.

Scrive per Adriano Celentano il testo di “Ti penso e cambia il mondo”, brano oggetto di uno storico duetto con Gianni Morandi durante l’ultima edizione del festival, duetto che verrà presto inciso. Per Nina Zilli scrive “Per le strade”, brano d’apertura del suo ultimo disco. Scrive per Andrea Bocelli, Zucchero, Antonello Venditti, Gianni Morandi, Ornella Vanoni, Samuele Bersani, Fiorella Mannoia, Raf, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (i Musica Nuda) e Malika Ayane, con la quale firma il testo del brano che la cantante italo marocchina presenta al festival di Sanremo 2010, “Ricomincio da qui”, oltre a diverse altre canzoni.