Davide Berardi

davide_berardi_home

Davide Berardi inizia a scrivere i suoi primi brani inediti nel 2001. Dopo alcune esperienze in band rock-pop nei seminterrati del suo paese, dal 2003 si dedica agli studi di canto, parallelamente alle ricerche e alle prime sperimentazioni sulle ballate e i canti popolari della tradizione pugliese. Col tempo, la sua ricerca stilistica, si estende ai suoni  di altre latitudini. Grazie alla “scuola” e alle influenze  del cantautorato italiano, il tentativo di far convivere testi d’autore con sonorità etniche diventa il punto focale del suo progetto.

Si accosta al teatro come attore – cantante:  è in scena in MONDO G – Omaggio a Giorgio Gaber di e con Raffaele Zanframundo (Auditorium, 2008) in IO PROVO A VOLARE – Omaggio a Domenico Modugno di e conGianfranco Berardi (Compagnia Berardi Casolari – Teatro Stabile di Calabria – Festival Internazionale Castel dei Mondi di Andria, 2010) pluripremiato allo JOAKIMinterFest di Kragujevac (Belgrado), e in IO CAMMINO – tributo al viaggio di e con Rita Greco.

Cantinaria“  (Sana Records/Venus, 2008) è il suo disco d’esordio. Il titolo omaggia la band che ha condiviso i primi anni del suo percorso. Nel 2011 pubblica “Balla ancora” (CM,2011), sintesi delle più note ballate popolari della tradizione pugliese, rielaborate in un live con gli Appia Folk Ensemble. Il 15 maggio 2012 esce “Chi si accontenta muore” (CM/Free-D Music/Audioglobe), promosso con il sostegno di Puglia Sounds Recording con la preziosa partecipazione di artisti del calibro di Roy Paci, Eugenio Bennato, Mario Rosini ed altri.

Attualmente frequenta il corso di “Canto jazz” presso il Conservatorio “G. Paisiello” di Taranto, sotto la guida di Larry Franco. Si esibisce nei teatri, nelle piazze e nei club che capitano sulla sua rotta, in Italia e all’estero (Grecia, Spagna, Francia, Olanda, Slovenia, Serbia …)

Premi / riconoscimenti al: Voce Dal Ponte (2011), Festival di Musica Giovane (2009), Pratilò (2009), Terra di Sud Folk Festival (2006). Ha suonato con Folkabbestia e Niccolò Fabi. Il brano “Mia terra” è presente nella compilation “Puglia Sounds New” distribuito con XL Repubblica Ott 2012. Il brano “Senza dire niente (mio padre)” feat. Roy Paci è presente nella compilation Tutta Roba Pugliese vol. 4 in free download sul sito Rockit. Dicembre 2012