Tunatones

Tunatones

Dal 2011 il rock & roll splende di nuova luce e pulsa di nuova energia.
Un esordio infuocato sulle scene quello dei Tunatones, protagonisti di esplosive performaces tra le quali quella sui Navigli nello storico Club Le Scimmie di Milano e quella alla Biennale di Venezia, dove la band ha aperto i festeggiamenti per l’inaugurazione del padiglione del Bangladesh con un’indimenticabile performance.
I Tunatones esordiscono sul mercato discografico agli inizi del 2012 con iTunas, un viaggio musicale carico di adrenalina che sfreccia su tappeti ritmici inarrestabili e trascinanti.
Registrato con macchine e tecniche con cui vennero incisi gli album diventati pietre miliari nella storia della musica, iTunas nasce dalla tradizione degli anni d’oro del Rock & Roll e dichiara subito con fermezza la sua prepotente contemporaneità.
iTunas è un disco suonato con tagliente determinazione e impreziosito da inaspettate citazioni tra cui “Homage to George Harrison”, geniale rivisitazione rockabilly di un medley di brani firmati dall’ex Beatle, arrangiata ed eseguita per celebrare la prima volta del Bangladesh sulla scena della
Biennale di Venezia.