Massimo Morini

Massimo Morini Pesto Sanremo

Massimo Morini ha partecipato a Sanremo per 30 edizioni consecutive (dal 1991 al 2013: 23 Festival + 7 Sanremo Giovani), come direttore tecnico o direttore d’orchestra, curando in totale 156 esecuzioni: 62 big, 82 giovani e 10 ospiti (con 12 canzoni).

Al suo debutto alla direzione d’orchestra, nel 1995 con la cantante Mara, stabilì al tempo un record come più giovane della storia del Festival, dirigendo la grande orchestra della RAI a soli 26 anni, record rimasto imbattuto fino al 2009.

Ha ottenuto 6 vittorie (1992 Luca Barbarossa: “Portami a ballare”, 2003 Alexia: “Per dire di no”, 2004 Marco Masini: “L’uomo volante”, 2010 Tony Maiello “Il linguaggio della resa”, 2011 Roberto Vecchioni “Chiamami ancora amore”, 2012 Emma “Non è l’Inferno”), 7 secondi posti, di cui 3 come direttore d’orchestra (1994 Antonella Arancio, 1998 e 1999 Antonella Ruggiero, 1999 Leda Battisti, 2003 Alina,2007 Stefano Centomo, 2009 Povia), 5 terzi posti (1992 Andrea Mingardi e Alessandro Bono: “Con un amico vicino”, 1999 Leda Battisti, 2002 Simone Patrizi, 2003 Zurawski, 2011 Roberto Amadè) e 8 premi della critica (1999 Quintorigo, 2003 Patrizia Laquidara, 2004 Mario Venuti, 2008 Tricarico, Loredana Bertè e Frank Head, 2010 Malika Ayane e Nina Zilli).

Altri big diretti sono: Riccardo Fogli, Andrea Mingardi, Franco Fasano e Flavia Fortunato, Loredana Bertè e Mia Martini, Franco Califano, New Trolls, Antonella Ruggiero, Sergio Caputo, Massimo Di Cataldo, Marco Conidi, Patty Pravo, Nino D’Angelo, Giuni Russo, Paola e Chiara, Michele Zarrillo, Mietta, Tricarico, L’Aura, Gianluca Grignani, Franco Battiato, Giusy Ferreri, Enrico Ruggeri.

Gli ospiti: Anna Oxa, Tiziano Ferro, Riccardo Cocciante, Andrea Bocelli e Christina Aguilera, Gianni Morandi, Lucio Dalla, Roberto Vecchioni, Tiziano Ferro, Edoardo Bennato. Il ruolo di direttore d’orchestra è noto a tutti, ma lo è poco quello di direttore tecnico e tecnico di sala. Più comunemente detto “tecnico del suono” o “fonico”, il suo compito è quello di collaborare con i tecnici della RAI dando loro personali indicazioni per permettere loro di ottimizzare l’audio che viene inviato ai televisori dei telespettatori e a tutte le giurie, inclusa quella popolare presente nella galleria del Teatro Ariston. Attraverso uno strumento elettronico digitale, il mixer, ogni singolo strumento dell’orchestra e le voci dei cantanti, vengono “regolati” per il miglior corretto ascolto possibile. Il compito è delicato e di determinante importanza: sulle spalle dei tecnici grava infatti la responsabilità del corretto ascolto televisivo e di quello della giuria e un suo errore può vanificare il lavoro degli autori, dell’artista, l’esecuzione dell’orchestra e della sua direzione. Le prove iniziano a Roma un mese e mezzo prima del Festival e continuano a Sanremo nelle tre settimane precedenti alla prima serata.

collaborazioni di Massimo Morini con altri artisti :
Tour : Sabrina Salerno, Papa Winnie, Elio e le storie tese, Buio Pesto, Claudio Baglioni, Antonella Ruggiero, Vasco Rossi, Ligabue, Bruce Springsteen.
Remix : Claudio Baglioni, Anna Oxa, Elio e le storie tese, Andrea Bocelli, Umberto Tozzi, Enrico Ruggeri, Antonella Ruggiero, Massimo Di Cataldo, Corona, Culture Beat, Ice Mc, FPI Project, Bit Max.
Discografia : Fiorella Mannoia, Lucio Battisti, Ivano Fossati, Claudio Baglioni, Anna Oxa, Fausto Leali, Elio e le storie tese, Papa Winnie, Enrico Ruggeri, Mietta, Simone Cristicchi, Povia, Marco Masini.