Andrea Labanca & Fish Eye Band, nuovo singolo

andrea labanca

“PERDERESTI TUTTO”

Ha vagabondato ai confini del linguaggio teatrale, della performance satirica e graffiante e frequentato il mondo della canzone d’autore più spiazzante e corrosiva, affidando al suo disco precedente, “I PESCI CI OSSERVANO” un pugno di canzoni che non danno ancora segni di stanchezza e logoramento.

Ora ANDREA LABANCA ha incontrato un gruppo di musicisti eclettici e trasversali, tra jazz e sperimentalismo, tra musica colta e profana, tra palchi pregiati e strade impolverate; nuovi compagni per un viaggio verso nuove frontiere acustiche e sonore per i suoi progetti musicali e artistici, tra cui il nuovo, ormai imminente CD prodotto per l’etichetta PRELUDIO RECORDS.

A fianco del front-man, il suo storico compagno di viaggio artistico GUIDO BALDONI alla fisarmonica, FABIO BADO alle macchine ritmiche, MARTINA MILZONI al basso, FRANCESCO PIRAS alla tromba e GUIDO ROLANDO al sax; tutti accumunati dall’idea di voler creare un suono che sia di contaminazione e confine tra le varie anime della musica contemporanea.

Il frutto del loro fresco incontro si presenta nel singolo “PERDERESTI TUTTO”, dove l’iperrealismo surreale dei testi dell’autore – ovvio ossimoro tipico della sua produzione artistica – trova trascinante sponda nei suoni elettrici, dai riverberi “vintage”, per la produzione artistica di GIANLUCA DE RUBERTIS e gli arrangiamenti del gruppo, con cui la “FISH EYE BAND” accompagna una storia che prima di essere racconto è, soprattutto, attualità e denuncia: nel rapporto padri e figli, nel mito della ricchezza ostentata e della droga che ne accompagna i fasti e nel potere che tutto si permette fino a negare, in modo nauseante, qualsiasi attimo di dignitoso riscatto per “perdere tutto” in un’ora di ricattabile perversione.

Non metafora moralistica, ma verità accaduta e, attenzione: “accadibile” (“… ma se tutto ha senso nulla ha più senso …”).

“E’ una canzone in cui tutto/niente, vuoto/pieno giocano a scambiarsi le maglie”

(Andrea Labanca).

OFFICIAL VIDEO