Esce il 25 marzo 2013 “AVASPETTACOLO”, il nuovo album della FETISH CALAVERAS

Fetish Calaveras

La nuova musica swing’a’billy Italiana concentrata in dodici tracce esplosive. Dodici storie legate insieme da un filo conduttore: una giornata qualsiasi di un impiegato qualunque, Manrico Calavassa, per gli amici Manny, alle prese con l’ordinario che si trasforma in straordinario quando dodici personaggi che entrano a forza nella sua vita, danno una scossa alla tranquilla quotidianità.

Il disco può vantare alcune interessanti collaborazioni come la partecipazione in ‘Hilmah’ della chitarra di Andy Macfarlane (chitarra e voce in Rock’n’roll Kamikazes e Hormonauts), Roberto Dellepiane (musicista di Renato Zero e Fiorella Mannoia e compositore) al piano in ‘Billy Boxe’ ed Enrico Allavena e Stefano Colosimo (Trombone dei Bluebeaters e Tromba degli Africa Unite).

Lo stile del disco è il risultato di una intima commistione di generi molto vicini tra loro ma caratteristici ed unici per certi aspetti: lo swing, il surf, il rock’n’roll anni ’50, il country ed il rock’a billy. Il risultato è quello che i Fetish Calaveras hanno definito Swing’a’billy.

ASCOLTA QUI ALCUNI BRANI DEL DISCO

https://soundcloud.com/fetishcalaveras

L’intenzione è proprio quella di dare a coloro che ascoltano l’album l’impressione di viaggiare attraverso gli stili musicali dell’epoca in cui si andava a vedere il cabaret o l’avanspettacolo nei teatri, ma rimanendo legati al filo conduttore del sound moderno dei Fetish Calaveras, appunto lo swing’a’billy.

Una crosta superficiale di allegria nasconde in verità una profonda riflessione sui vizi della società di oggi: l’indifferenza o il ripudio per il diverso, l’estremo potere di pochi e l’emarginazione di molti nella quotidianità e nella solitudine, il bisogno di calore umano e la riscoperta del muoversi per cambiare.

Un album da godere.

Questi sono i Fetish Calaveras e questo è Avanspettacolo.