Singolo d’esordio per Denise Tantucci: “Dressed in blood”

dresses in blood

Si intitola “Dressed in blood” il singolo d’esordio di Denise Tantucci, giovane attrice marchigiana che prende le vesti di protagonista e cantante del videoclip che anticipa il film “Pulp Tales” in produzione.

Denise nasce nel 1997 in un paesino vicino Senigallia e si avvicina al mondo dell’arte nel 2010, prendendo parte in alcuni progetti musicali e video;  infatti sarà presente nella serie televisiva “Provaci ancora Prof 5”.

Gabriel Cash è un regista, attore, sceneggiatore, operatore e montatore toscano amante del genere Pulp americano, nonchè titolare della casa di produzione Pyc Production. La sua carriera ha inizio negli anni 90.

Fabio Capponi, pianista e compositore marchigiano, diplomato presso il Conservatorio di Musica di Fermo in pianoforte , ha gia’ in attivo un disco di piano solo “A due mani” che dal 2010 lo ha visto protagonista in molti teatri delle Marche con lo spettacolo “Il Sorriso di Charlie”. Attualmente e’ impegnato nella composizione del nuovo lavoro musicale.

Dall’incontro di questi tre artisti e dal coordinamento di Michele Giardina di Rossoarancia è nato questo progetto, che dopo mesi di lavoro ha portato alla luce Dressed in blood, video musicale del brano omonimo in stile noir. “Dressed in blood” si sviluppa intorno ad un concetto di fiaba in chiave moderna, dove si trovano esaltati gli aspetti Pulp di tragedie apparentemente fiabesche. Il testo parla della storia di una ragazza che << si vestirà di sangue >>  alla ricerca di una propria vendetta personale contro il male che la perseguita.

Il video è stato girato nella suggestiva Montecatini Terme nel Luglio 2012, in castelli sperduti e ville immerse nel verde.  Il brano è stato inciso parallelamente e registrato nello studio ZakMusicStudio di Andrea Zaccari e pubblicato da Rossoarancia.

Il brano è disponibile su Itunes e in tutti i migliori store musicali.