Anna Oxa torna sul palcoscenico con un live tour

Anna Oxa_foto di Nicola Allegri_1

ANNA OXA torna a calcare i palcoscenici dei principali teatri italiani con il suo nuovo tour, “OXA HISTORY IN CONCERT” (organizzato e prodotto da Groove Company ed Enrico Rovelli Management), chepartirà il 22 marzo dal Teatro Sistina di Roma.

 

Con “OXA HISTORY IN CONCERT” l’artista torna a essere se stessa e a riproporre al grande pubblico i suoi più grandi successi. Il tour ripercorre le tappe fondamentali della carriera di un’interprete dalla vocalità e dal fascino unici, un’icona che per stile e personalità ha lasciato un segno indelebile nell’immaginario collettivo.

Anna Oxa sarà accompagnata sul palco da Michele Papadia (piano, hammond, tastiere), Mattia Tedesco(chitarre), Giambattista Giorgi (basso) e Paolo Valli (batteria).

Queste le date dell’ “OXA HISTORY IN CONCERT”:

22 marzo             Roma                   Teatro Sistina

10 aprile              Bologna               Auditorium Teatro Manzoni

15 aprile              Napoli                  Teatro Bellini

23 aprile              Milano                 Teatro Nazionale

24 aprile              Torino                  Teatro Colosseo

25 aprile              Firenze                 Obi Hall/Teatro di Firenze

3 maggio             Mestre                 Teatro Toniolo

Con “OXA HISTORY IN CONCERT” la cantante ripercorre i momenti più emozionanti di una carriera sbalorditiva, fatta di numeri impressionanti: 23 album a suo nome, da “Oxanna” a “Proxima”, 2 vittorie al Festival di Sanremo, 14 partecipazioni al Festivalbar, 2 conduzioni di Fantastico su Rai1. Numeri che parlano da soli, che danno l’idea della cifra artistica della cantante e di una vita musicale intensa, costellata di collaborazioni con i più grandi nomi della canzone italiana: da Giorgio Gaber a Rino Gaetano, da Fausto Leali a Fabio Concato, da Lucio Dalla ad Ivano Fossati.

Per lei hanno scritto gli autori più importanti del nostro tempo, solo per citarne alcuni: Alberto Salerno, Mario Lavezzi, Pasquale Panella, Roberto Vecchioni, Pacifico e il M° Fio Zanotti, compositore ed arrangiatore con cui continua tuttora una intensa collaborazione artistica.