Oliver Skardy, “Rose e Petardi” disponibile su Soundcloud

Oliver Skardy new

Ascolta il brano in streaming su http://soundcloud.com/sir-oliver-skardy/rose-e-petardi

Da oggi è possibile ascoltare su Soundcloud in streaming Rose e petardi il nuovo brano estratto da Ridi paiasso! (Planet Records – alma music/Artist First), il nuovo disco di Sir Oliver Skardy in uscita il 23 aprile. Insieme al brano è abbinato il quarto tassello del puzzle, un ulteriore piccolo indizio sull’immagine che farà da copertina al disco.

Proseguiamo sulla critica e la polemica contro lo status quo attuale con Rose e petardi un reggae contro proibizionismo e perbenismo dove Sir Oliver Skardy ritrova Marco “Furio” Forieri degli Ska-J ed ex Pitura Freska. «Sinque generasion tratae come cani / da sti quatro politici infami / boni terorixar quei che fuma i canoni / par pararse el culo a lori e tutti i ladroni» tuona Skardy, e Furio risponde «Lo sai, che cuei tenpi xe passai / i friketoni che vendeva le stechete / s’ha fato i schei e li ga la villa a Puket / desso cuei che fa la grana / vendendo mariuana dell’Anonima Peoci / Mafia, Camorra & Soci. / Bastardi, i ga ciavà i miliardi”

Marco “Furio” Forieri si interessa alla musica alla fine degli anni 70 suonando in gruppi di reggae, ska e jazz. Nel 1988 entra nel gruppo reggae Pitura Freska sostituendo Pietro Tonolo e, con questa avventura e le altre che ne deriveranno, diventerà uno dei sassofonisti di riferimento della scena reggae italiana. Collabora attivamente con artisti del calibro di Fratelli di Soledad, Radio Rebelde, VinAgre, Marco Paolini, Silvio Soldini, la Banda Osiris, Caterpillar e Manetti Bros. Dopo lo scioglimento del famoso gruppo reggae veneziano Marco “Furio” Forieri fonda gli Ska-J.