14 artiste per Donne in Canto – Concerto per l’ANT – 31.5.2013 Brescia

Locandina DIC2013-A3.rid def web

Tutto è pronto per la terza edizione di Donne in cANToil concerto di sole voci femminili, che si terrà il 31 maggio al Pala Banco di Brescia (ex Pala Brescia).

Purtroppo a differenza di quanto annunciato Malika Ayane non potrà partecipare: l’artista è dispiaciuta e si è già prenotata per l’edizione 2014. Arriverà Chiara, la vincitrice di XFactor 2012 e protagonista nell’ultimo festival di Sanremo, felicissima di far parte del cast assieme a: Alexia, AnnalisaCixi, Loredana Errore, Francesca MichielinMiettaMariella Nava, Anna Oxa, Paola&Chiara, Ilaria Porceddu,Patty Pravo, Simonetta Spiri, Syria. Grandi artiste unite dall’amore per la musica e dalla generosità che si ritroveranno tutte insieme sullo stesso palco per offrire al pubblico uno spettacolo unico. Ognuna di loro ha messo a disposizione la propria voce per la raccolta fondi a favore della Fondazione ANT Italia Onlus, che assiste gratuitamente a domicilio i sofferenti di tumore e offre progetti di prevenzione oncologica.

Il ricco programma della serata comprende:

–          A scaldare l’atmosfera un momento con Loredana D’Anghera, direttrice artistica del Premio Lunezia sezione nuove proposte, Chiara Marzaroli e Giuliette – rispettivamente vincitrice e finalista del Festival di Ghedi 2012. Seguirà Roberta Di Lorenzo che interpreterà l’intenso brano E tu lo chiamiDio portato da Eugenio Finardi a Sanremo 2012 di cui è autrice.

–          A testimoniare che musica e sport formano un sodalizio inscindibile faranno da testimonial dell’evento: il capitano del Brescia Calcio Marco Zambelli, Pablo Canavosio ex giocatore nazionale italiana di rugby e oggi giocatore di ruolo del Rugby Calvisano, il capitano del Rugby Brescia Matteo Rizzotto, Roberto Calcaterra capitano dell’AN Brescia Leonessa Pallanuoto. Inoltre, se non saranno impegnati con i play-off, sarà presente anche un rappresentante della squadra di Basket Centrale del Latte Brescia.

–          L’apertura dell’evento sarà condotta da Alex Rusconi (speaker  di Radio Vera) e Chiara Giacomelli (presentatrice di MixItalia di RaiUno), mentre il concerto sarà presentato da Fiorella Felisatti e Gabriella Capizzi (speaker di Radio Italia)

Un programma ricco e denso frutto dell’instancabile lavoro di Music Association, che di anno in anno si prodiga per far crescere la manifestazione benefica ed inserirla nel calendario tra gli eventi più ambiti del panorama musicale italiano.

Per chi volesse partecipare i biglietti sono reperibili sul portale di TicketOne, oppure si può contattare direttamente la Fondazione ANT allo 0303099423.

Il concerto sarà trasmesso in diretta radiofonica da Radio Italia solomusicaitaliana, media partner dell’edizione 2013.

Cosa è e cosa fa la Fondazione ANT:

Nata a Bologna nel 1978 per iniziativa dell’oncologo Franco Pannuti, la Fondazione ANT Italia Onlus opera in nome dell’Eubiosia (dal greco antico, “la buona vita”) intesa come insieme di qualità che conferiscono dignità alla vita, dal primo all’ultimo respiro. Dal 1985 ad oggi ANT ha assistito, in modo completamente gratuito, oltre 93.000 Sofferenti oncologici (dato aggiornato al 31 dicembre 2012). In 9 diverse regioni italiane, circa 3.800 malati vengono assistiti ogni giorno a domicilio da 20 équipes di operatori sanitari ANT che assicurano, al Malato ed alla sua Famiglia, tutte le necessarie cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale. Sono complessivamente 421 i professionisti che lavorano per la Fondazione (medici, infermieri, psicologi, nutrizionisti, fisioterapisti, farmacisti, operatori socio-sanitari e funzionari) cui si affiancano circa 1.600 Volontari, iscritti nel registro ANT. Il supporto fornito non è rivolto al solo trattamento medico-palliativistico ma, con un approccio a 360°, affronta ogni genere di problema nell’ottica del “benessere globale” del Malato. La Fondazione ANT non si occupa solo di assistenza domiciliare ma è fortemente impegnata nella prevenzione oncologica con progetti di diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie. Nell’ambito del solo Progetto Melanoma, che ha preso il via nel 2004, sono stati visitati 60.670 pazienti in 60 diverse province italiane (dato aggiornato al 31 dicembre 2012). Le campagne di prevenzione si attuano sia presso strutture sanitarie offerte gratuitamente ad ANT, sia negli ambulatori ANT di Bologna e di Brescia, sia all’interno dell’ambulatorio mobile – BUS della Prevenzione. Il mezzo, dotato di strumentazione diagnostica all’avanguardia (mammografo digitale, ecografo e videodermatoscopio) consente di realizzare sul territorio visite di prevenzione nell’ambito dei vari progetti ANT. La Fondazione ANT opera in Italia attraverso un centinaio di Delegazioni, dove la presenza di Volontari è molto attiva. Alle Delegazioni competono, a livello locale, le iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi e la predisposizione della logistica necessaria all’assistenza sanitaria domiciliare. Prendendo come anno di riferimento il 2011, l’attività della Fondazione ANT è finanziata, fatta eccezione per i proventi derivanti da convenzioni con Aziende Sanitarie Locali (ASL) – pari al 14% del totale – per la maggior parte dalle erogazioni di privati cittadini e dalle manifestazioni di raccolta fondi organizzate (56%), dal contributo del 5×1000 (13%) – ANT è la 9^ Onlus nella graduatoria nazionale – da lasciti e donazioni (10%), dagli enti pubblici (3%), da banche e fondazioni (1%) e infine dalla gestione immobiliare e finanziaria (3%).

Music Association è un’associazione senza scopo di lucro, nata nel 2006 ma già attiva nel 2000, attenta a dare spazio alla musica e a giovani artisti, desiderosi di far conoscere il proprio talento. In oltre dieci anni di attività, Music Association è stata organizzatrice di numerose ed importanti iniziative, di livello nazionale, su tutto il territorio bresciano, prima fra tutte il “Festival di Ghedi” che si è guadagnato stima ed apprezzamenti fra tutti gli addetti ai lavori. Il “Festival di Ghedi” infatti da sempre costituisce vetrina importante per i giovani artisti che hanno la possibilità di mettersi in luce davanti ai più grandi professionisti dell’industria musicale italiana, discografici, produttori, radiofonici. Grandi ospiti inoltre hanno preso parte alla manifestazione, come Nek, Enrico Ruggeri, Alexia, Antonella Ruggiero, Fabrizio Moro, Paola&Chiara e molti altri. Nel 2011 e nel 2012 Music Association, sotto la guida del presidente Paolo Gatti, ha avuto l’onore di affiancare ANT occupandosi della direzione artistica e tecnica di Donne in cANTo e ha permesso di portare sul palco del Pala Brescia nomi importantissimi della musica italiana, dando così un eccellente contributo all’evento.